Macchina spargitrice

MACCHINA SPARGITRICE - SLINGER

In questi ultimi anni Scaip ha progettato e costruito una macchina spargitrice.

Il modello SRT250SL è dotato di:

– Motore CATERPILLAR
– Trasmissione Idrostatica
– Produzione max. di 126 metri cubi al giorno
–  Carico utile di 12 t


Pianali Gommati

PIANALI GOMMATI

Dai primi anni ’90, SCAIP ha prodotto pianali cingolati progettati per diverse applicazioni di lavoro e tipi di terreno. Queste macchine sono altamente personalizzabili e possono essere adattate alle diverse esigenze dei nostri clienti.

 

Serie SRT: comprende pianali dotati di cingoli in gomma, opzioni di potenza del motore comprese tra 106 e 180 kW e una capacità di carico tra 3.900 e 12.000 kg.

I pianali cingolati della Serie SRT possono essere personalizzati come:
– Cassoni ribaltabili
– Officine mobili
– Sabbiatrici
– Portatubi
– Portacontainer
– Apparecchio mobile per la saldatura di tubi, per saldatura ad elettrodo rivestito e/o automatico (MIG/MAG). Le gru sono disponibili in varie dimensioni e marche a seconda della richiesta del cliente. Possono essere montati sulla parte posteriore o anteriore della cabina secondo le specifiche dell’utente finale.

Opzioni motore: CAT, PERKINS, FPT, VOLVO, DEUTZ, EU Stage V – EPA Tier 4 Final Ready.


Argani

ARGANO

Da più di 20 anni costruiamo e progettiamo Argani di Traino per la costruzione di gasdotti e oleodotti.

Le macchine sono suddivise in due parti:  Power Unit (centralina idraulica) e Argano.

La gamma di Argani comprende due modelli diversi che permettono l’ operatore a trainare fino a 50t.

 

La serie SWM è dotata di:

– Motore DEUTZ
– Fune di 32 mm
– Trasmissione Idrostatica
– Pressione Massima di 350 Bar


Piantapali

PIANTAPALI

Il battipalo SDR-108 è l’ultima aggiunta alla linea di prodotti SCAIP. Completamente progettato e prodotto internamente, l’SDR-108 è la soluzione perfetta per piantare pali lunghi nel terreno in modo efficiente e preciso.

La macchina è stata originariamente sviluppata con l’obiettivo di costruire parchi solari, ma può essere utilizzata anche in altri settori come ad esempio la costruzione di nuove strade e autostrade, mediante l’infissione dei pali che tengono in posizione le barriere di sicurezza stradale. Per tali applicazioni, la macchina è stata progettata con cingoli in modo da poter raggiungere facilmente i terreni più difficili su superfici non livellate.

Alimentato da un motore diesel Yanmar da 59 CV, il martello è in grado di generare un’energia massima di 1080 Joule e raggiungere una velocità del martello di 900 bpm. L’asta è anche autoregolante, consentendo alla macchina di affiggere sempre i pali perfettamente verticali. La macchina è stata progettata in modo da poter essere dotata di un sistema GPS completamente o semi-automatico che aiuta l’installazione rapida ed efficiente di molti pali in posizioni specificatamente predeterminate su un terreno non perfettamente livellato, come ad esempio con il costruzione di parchi solari.

La serie SDR è dotata di:

Motore diesel Yanmar da 59 CV
Asta autoregolante
Martello da 900 kg che lavora a 900 bpm generando 1080 J.
Sistema GPS completo o semiautomatico


Kit di Conversione Argani

KIT DI CONVERSIONI ARGANI

Nel 1992 SCAIP ha avviato la produzione di speciali kit di trasformazione, denominati Serie CPX, per trasformare posatubi tipicamente dotati di argani meccanici, in posatubi con argani idraulici. Questi kit, una volta installati sulla macchina, consentono all’operatore di gestire gli argani che comandano l’avvolgimento delle funi per il movimento del braccio e per la discesa/salita del gancio tramite un unico joystick.

Il successo che questo prodotto ha riscosso sul mercato grazie alla sua efficacia e affidabilità è tale che SCAIP ha già costruito e venduto oltre 1.000 kit di conversione in tutto il mondo.

I kit di conversione della Serie CPX sono dotati di:
– Pulsanti di caduta libera per il carico da sollevare
– Singoli joystick per il controllo degli argani che muovono il braccio
– Sistemi di espulsione del braccio per garantire che i bracci non si pieghino mai
– Sistemi anti-due blocchi per evitare collisioni tra il bozzello superiore e il bozzello a gancio
– Sistemi antiribaltamento che avvisano l’operatore prima che il carico sollevato raggiunga il limite di
ribaltamento


Trattori Cingolati Warrior

TRATTORI CINGOLATI WARRIOR

I trattori WARRIOR sono trattori agricoli cingolati progettati e prodotti da SCAIP sin dagli anni ’90. Questi trattori sono realizzati appositamente per massimizzare la resa durante le operazioni di aratura su terreni molto duri e pesanti. Queste macchine sono molto adatte per lavorazioni agricole o forestali (oltre che per semina combinate con erpice, fresatura del terreno, estirpazione ecc.) con ottime prestazioni in termini di potenza, trazione e stabilità. Un’altra condizione in cui i nostri trattori Warrior hanno mostrato prestazioni eccezionali è in aree molto umide dove i trattori tradizionali rimarrebbero bloccati. Effettuare la preparazione del terreno con i nostri trattori cingolati aiuta la resa totale in quanto impedisce di compattare troppo il terreno consentendo radici più forti delle colture e un migliore assorbimento e drenaggio dell’acqua.

I trattori cingolati della Serie STX sono dotati di:

– Motori Turbo Diesel da 130 a 440 HP conformi alle normative EU Stage V / EPA Tier 4 Final Ready che assicurano potenza e velocità per qualsiasi applicazione.

– Cingoli in acciaio o gomma per trazione, durata e distribuzione del peso ottimizzate. I Warriors sono stati originariamente progettati con cingoli in acciaio per la loro durata (fino a 10.000 ore di lavoro) e una maggiore efficienza del carburante rispetto ai tradizionali trattori a ruote. Utilizzando i cingoli si riduce la compressione del terreno e non si crea alcuna barriera al naturale drenaggio dell’acqua in campo, in questo modo le colture possono crescere nelle migliori condizioni del terreno. I Warriors possono operare in campi con pendenze fino a 30 gradi grazie alla distribuzione del peso ottenuta dai cingoli.

– Sistemi Full Speedtronic EVO che gestiscono la trazione durante tutte le operazioni di lavoro. Una volta che l’operatore ha selezionato la velocità di traslazione della macchina, così come la profondità di lavoro dell’aratro, il sistema controllerà la potenza ai cingoli in modo che l’operatore non debba controllare manualmente il sollevatore idraulico posteriore.

– Sistema elettronico di controllo della trazione che riduce la correzione della traiettoria durante tutti i tipi di operazioni soprattutto durante le operazioni di aratura. Infatti le operazioni di aratura creano un carico che fuoriesce dall’asse longitudinale del trattore. Questo accorgimento riduce notevolmente l’attenzione richiesta dall’operatore durante la guida nelle fasi di lavoro del trattore. Il sistema di sterzo è inoltre dotato di una funzione di controrotazione per operazioni e manovre facili e veloci in aree molto ristrette.

– Trasmissioni idrostatiche ad anello chiuso a due pistoni assiali con pompe a cilindrata variabile ciascuna alimentante motori idraulici a pistoni assiali collegati a riduttori finali epicicloidali, in bagno d’olio, con freno negativo. Il circuito di traslazione è completamente indipendente e separato dal circuito idraulico ausiliario per le apparecchiature ausiliarie. Sono presenti due serbatoi olio idraulico indipendenti per evitare ogni possibile inquinamento dell’olio idraulico.

– ROPS/FOPS, cabine di guida insonorizzate e climatizzate montate sul telaio mediante supporti elastici (che riducono le vibrazioni). La cabina è ribaltabile su un lato per consentire l’accesso ai vani pompa e ai filtri idraulici.

– Sollevatori idraulici a 3 punti su gancio di traino oscillante. È anche possibile avere la macchina dotata del solo timone oscillante senza il sollevamento a 3 cadute.

– Alberi cardanici anteriori o posteriori. La presa di forza è meccanica. Velocità a 2000 giri/min: 1000 giri/min. Dimensione albero scanalato: 1 ”3/8.

– Configurazione macchina personalizzata. Essendo trattori polivalenti, i Warriors possono essere allestiti secondo le esigenze del nostro cliente. La nostra offerta può coprire configurazioni di macchine speciali con applicazioni specifiche richieste e/o strumenti per attrezzature ausiliarie speciali.


Attrezzature di Sollevamento

ATTREZZATURE DI SOLLEVAMENTO

SCAIP produce i seguenti mezzi di sollevamento certificati:

– Ganci di sollevamento Serie SGE con capacità di sollevamento fino a 24t da installare su escavatori che vengono utilizzati in cantiere come macchine di sollevamento.

– Culla roli Serie SCR per posa tubi.

– Brache di sollevamento Serie SCL per movimentare i tubi con posatubi.


Semoventi Modulari Alta Portata

SEMOVENTI MODULARI ALTA PORTATA

L’impegno di SCAIP nel fornire soluzioni ai problemi incontrati dai nostri clienti nella costruzione di grandi piattaforme off-shore ha spinto il nostro centro di ricerca e sviluppo a sviluppare una nuova serie di trasportatori modulari semoventi speciali ad alta capacità (SPMT).

Tali attrezzature possono essere utilizzate anche nella realizzazione di grandi opere infrastrutturali, dove lo spostamento di oggetti di peso elevato può essere un problema primario che richiede una soluzione rapida, sicura e intelligente.

La Serie STS di SPMT è dotata di:
– Una capacità di carico massima di 600 tonnellate
– Sistemi idrostatici per garantire sicurezza e affidabilità
– Sistemi di controllo remoto per azionare gli SPMT
– Pannelli di controllo sulle macchine per azionare gli SPMT
– Motori diesel, ibridi o completamente elettrici


Sollevatori a Depressione Vacuum

SOLLEVATORI A DEPRESSIONE VACUUM

SCAIP ha sviluppato una propria serie di sollevatori pneumatici a vuoto da utilizzare per la movimentazione di tubi di 12, 18 o 24 metri di lunghezza e diametro esterno da 4″ a 60″. Le ventose funzionano con ventose costruite per sollevare in sicurezza i tubi senza danneggiarli. La nuova serie SVX è un’evoluzione della precedente serie SVL, offrendo prestazioni migliorate riducendo al contempo le dimensioni complessive e il peso.

La combinazione dei sollevatori a vuoto della serie SVX/SVL con il gruppo ventosa appropriato fornisce una soluzione completa e sicura per la movimentazione dei tubi.

Le ventose della Serie SVX sono dotate di:
– Capacità di sollevamento massima di 24 tonnellate senza ventose
– Luci lampeggianti di sicurezza per indicare il legame tra ventose e tubi
– Allarmi acustici attivi durante le luci rosse fino al raggiungimento del corretto legame bond
– Sistemi di controllo remoto per azionare gli ascensori dalle cabine degli escavatori
– Motori endotermici a ciclo diesel marchiati YANMAR o HATZ EU Stage V – EPA Tier 4 Final Ready


Cianfrinatrici Idrauliche Con Power Unit

CIANFRINATRICI IDRAULICHE CON POWER UNIT

SCAIP produce sfacciatrici idrauliche dotate di centraline per tubi da 8” fino a 60”. Le spianatrici idrauliche sono fornite con le proprie unità di potenza SFM-PU che vanno da 74kW a 104 kW.

Le intestatrici SCAIP sono state elogiate per la loro elevata velocità di taglio, modularità, flessibilità, robustezza, affidabilità e sicurezza.

Le sfacciatrici idrauliche della Serie SFM sono dotate di:
– Trasmissioni idrostatiche
– Pannelli fonoassorbenti per ridurre il rumore
– Motori endotermici a ciclo diesel di CAT, PERKINS o DEUTZ
– Pacchetti opzionali per l’Artico o il deserto per garantire un uso affidabile in climi molto freddi o caldi